Contatti

Contatti gruppoo ACAM - La Spezia
Sede legale e amministrativa:
Via A.Picco, 22
19124 La Spezia

Tel 0187-538.1
Fax 0187-538076
Email:
posta@gruppoiren.it
PEC:
affarigenerali@acamspa.postecert.it

Cap. Soc. € 27.819.860,00 i. v.
CCIAA REA
Reg. Imprese La Spezia
C.F. e P. IVA 00213810112 

Regolamento per l'accesso e la permanenza di visitatori e fornitori nell'Area Operativa di Via Crispi/Via Redipuglia

 - 

Risposta ad Articolo La Nazione - "Negozio chiuso per colpa di Acam"

RISPOSTA AD ARTICOLO 03/07/2016 – LA NAZIONE
LERICI – La protesta di un’esercente per i rubinetti rimasti a secco “Negozio chiuso per colpa di ACAM”
 
La Spezia, 05.07.2016
 
In relazione all’articolo apparso su La Nazione del 3 luglio scorso in cui si imputano al gestore del servizio pubblico di acquedotto le cause di una temporanea chiusura di un esercizio commerciale, riteniamo necessario fornire alcune importanti precisazioni.
La ditta “Siamo Fritti Francesca”, con segnalazione del 23 aprile 2016 pervenuta al numero verde guasti alle 12,41, comunicava al gestore la presenza di infiltrazioni d’acqua nel fondo di Largo Marconi. Acam Acque, in risposta, interveniva nel volgere di 2 ore accertando la piena funzionalità del tratto di competenza dell’acquedotto pubblico e, nel contempo, la presenza di una perdita privata, con invito alla titolare dell’utenza a provvedere alla riparazione o, in alternativa, ad avvisare il proprietario dell’immobile e/o l’amministratore di condominio per le incombenze conseguenti.
 
Successivamente, il 14 giugno 2016, perviene ad Acam Acque raccomandata dell’Amministratore del Condominio dove è ubicato il locale in parola, con la quale sono nuovamente segnalate infiltrazioni di acqua. L’ulteriore verifica da parte di Acam Acque, avvenuta il 27 giugno in presenza dell’arch. Millini, proprietario dell’immobile, confermava l’attribuzione del problema alla parte impiantistica privata.
Nello svolgimento delle operazioni di verifica della provenienza effettiva della perdita si è reso necessario procedere a chiusure alternate delle diverse utenze. Una volta confermata l’individuazione del ramo di utenza interessato dal problema, abbiamo temporaneamente posto in sicurezza il contatore chiudendo l’alimentazione per il tempo strettamente necessario a correlare la matricola del misuratore all’utenza da avvisare, dato che in quel momento gli esercizi commerciali erano chiusi.
In quel breve lasso di tempo la conduttrice del locale “Siamo fritti Francesca” chiamava la sala operativa tramite segnalazione n. 347149 del 27/06/2016 delle ore 16,47, per comunicare la mancanza d’acqua nel suo fondo. La società ha preso in carico il reclamo nel volgere di pochi minuti e ha riattivato l’utenza alle ore 17.30.
In parallelo, sul piano amministrativo, la società riscontrava la nota dell’Amministratore con comunicazione del 28 giugno in cui si precisa e si ribadisce che la perdita è dovuta a problemi
dell’impianto privato e, come tale, deve essere riparata a carico della proprietà, del condominio o del conduttore.
 
Si evidenzia che i due casi, pur distinti temporalmente (23 aprile e 27 giugno) in realtà individuano lo stesso fenomeno di perdita che sta perdurando da tempo per sola responsabilità dei privati che dovrebbero provvedere alla loro riparazione. Tanto è che, non sussistendo, nel caso in esame, la condizione vincolante della natura occulta della dispersione privata, non potranno neppure essere concesse le agevolazioni previste in caso di perdita nell’impianto privato ai sensi dell’art. 6.4 delle Condizioni generali del contratto di somministrazione di Acam Acque SpA.
Per la dinamica e la tempistica dei fatti e per il chiaro contesto, non possiamo che respingere le inopinate accuse di disservizio rese pubbliche nell’articolo di domenica, la Società adotterà le opportune misure a tutela della propria onorabilità.
 
Acam Acque S.p.A.
La Direzione
ACAM Acque SpA

Tutte le News 2018

30/10/2018 - Mercoledì 7 novembre sciopero del personale d ACAM Ambiente

20/10/2018 - Lunedì 22 ottobre Assemblea del personale di ACAM ambiente

17/09/2018 - Assemblea del personale di ACAM ambiente lunedì 17 settembre

17/09/2018 - A settembre termina il terzo ritiro settimanale della frazione organica

16/09/2018 - BIMBI in ufficio con mamma e papà

30/08/2018 - La Spezia - sperimentazione sacchi viola

29/08/2018 - News di servizio

19/07/2018 - Risposta al Secolo XIX: "Falla al Depuratore"

28/06/2018 - Risposta ad articolo de La Nazione del 26.06.2018 - “Via Bologna, una discarica a cielo aperto”

04/05/2018 - Risposta a IL SECOLO XIX 04/05/2018 “In via Vecchia di Biassa - Da Pasqua non si ritirano rifiuti”

27/04/2018 - COMUNICATO STAMPA - RACCOLTA RIFIUTI 1 MAGGIO

26/04/2018 - COMUNICATO STAMPA: Rimborsi tariffari

18/04/2018 - Comunicato ai cittadini della Spezia

17/04/2018 - Comunicato ai cittadini della Spezia

12/04/2018 - Operazione di aggregazione IREN – ACAM

11/04/2018 - Operazione di aggregazione IREN – ACAM

11/04/2018 - Scarico verde CER.20.02.01 cittadini

31/03/2018 - Raccolta Porta a Porta sospesa Lunedì 2 Aprile p.v.

27/03/2018 - Comunicato di ACAM ambiente “Interventi contro gli abbandoni di rifiuti”

12/03/2018 - Nuovo sistema di raccolta differenziata alla Spezia: Acam ambiente interviene a Tele Liguria Sud

23/02/2018 - La Spezia - Nuovo sistema di raccolta differenziata nel Centro Storico

22/02/2018 - ALLERTA GELATE

26/01/2018 - Acam Ambiente - Encomio all’attività degli Agenti Ambientali

18/01/2018 - Risposta a Cittadellaspezia - Lettera Signor Guido Cucchiar “Dal Canaletto: “Ora però venite a ritirare la plastica”

Servizio Clienti

Clicca sul logo per accedere al Servizio Clienti della Società
ACAM Acque SpA
ACAM Ambiente SpA

Archivio News

2011
2012
2013