Contatti

Contatti gruppoo ACAM - La Spezia
Sede legale e amministrativa:
Via A.Picco, 22
19124 La Spezia

Tel 0187-538.1
Fax 0187-538076
Email:
posta@gruppoiren.it
PEC:
affarigenerali@acamspa.postecert.it

Cap. Soc. € 27.819.860,00 i. v.
CCIAA REA
Reg. Imprese La Spezia
C.F. e P. IVA 00213810112 

Regolamento per l'accesso e la permanenza di visitatori e fornitori nell'Area Operativa di Via Crispi/Via Redipuglia

 - 

RISPOSTA ad ARTICOLO del 29/03/2016 – LA GAZZETTA DELLA SPEZIA

COMUNICATO STAMPA
-------------------------------------------------------------------------------------------------------
RISPOSTA ad ARTICOLO del 29/03/2016 – LA GAZZETTA DELLA SPEZIA
"Scarichi fognari sono finiti nel fiume Magra e non è la prima volta": la denuncia di Torri (Ameglia Virtuosa) e le richieste al Sindaco

La Spezia, 29.03.2016
Avendo appreso dalla "Gazzetta della Spezia" dell'interrogazione urgente da parte del capogruppo di "Ameglia Virtuosa" sig. Torri riguardo ad una temporanea disfunzione occorsa domenica 27 marzo presso il depuratore di Camisano, ci permettiamo di fornire di seguito un nostro contributo.

Innanzi tutto occorre precisare che, pur a fronte delle esternazioni sui social network e della correlata Interrogazione, NESSUNA segnalazione di disfunzione o disservizio è pervenuta al pronto intervento di Acam acque, attivo 24 ore su 24. Evidentemente quanto rilevato dai denuncianti non è stato ritenuto così significativo da essere oggetto, oltre che di esternazioni genericamente indirizzate, anche di una efficace segnalazione al gestore, che avrebbe rappresentato il mezzo comunicativo più rapido ed edificante ai fini della risoluzione dell'anomalia.

Contrariamente a quello che si può ritenere, l' "attivazione" dello scarico a fiume non avviene in conseguenza di un'operazione impiantistica "attiva", ma può ben determinarsi (come in effetti è accaduto) "passivamente" in forza di una temporanea disfunzione di una parte della filiera impiantistica ordinaria.
Nel caso di specie, il guasto, che abbiamo accertato per tramite del nostro servizio di reperibilità alle ore 18.30 della domenica di Pasqua, in assenza di qualsivoglia segnalazione alla nostra centrale operativa, è stato determinato da una disfunzione del PLC (Controllore della logica di programmazione) posto a presidio degli automatismi interni al nuovo impianto di depurazione. Il problema, di natura elettrica / elettronica, pur consentendo il mantenimento del trattamento sui reflui, non è riuscito a garantire il totale loro vettoriamento a mare.

Si è trattato di una situazione assolutamente circoscritta, parziale e limitata nel tempo. In ogni caso, in seguito all'intervento del reperibile, si è assicurato il ripristino della situazione entro le 20.15 di domenica. E' inoltre da precisare, a conferma della parzialità e marginalità dell'evento disfunzionale, che, durante il guasto, è stato comunque mantenuto attivo sia il depuratore sia lo scarico a mare regolarmente immesso tramite condotta sottomarina.

E' altresì da sottolineare che il presidio di Sabato 26 da parte del personale di conduzione di Camisano, protrattosi continuativamente dalle 07.45 alle 13.00, non ha evidenziato alcuna anomalia né segni predittivi dell'approssimarsi di anomalie. Lunedì 28, pur in festività, abbiamo attivato un presidio di sicurezza sull'impianto, che ha consentito di controllare la continuità e il mantenimento della situazione ripristinata il giorno precedente.

Al momento tutte le parti impiantistiche sono regolarmente funzionanti e l'effluente depurato pienamente conforme dal punto di vista qualitativo e quantitativo.
Infine, in relazione ai due "considerato" posti in premessa all'Interrogazione in questione, osserviamo che nessun nesso causale si è mai determinato in passato, né può ragionevolmente determinarsi, tra la funzionalità ordinaria dell'impianto di depurazione di Camisano e la situazione igienico ambientale del Canale Fabbricotti e della zona di Fiumaretta.

Per richieste di intervento urgente è dunque necessario ricorrere prioritariamente e direttamente al numero verde guasti, 800804083 attivo 24 ore su 24, che costituisce il canale comunicativo più efficace per l’ottenimento di una risposta operativa massimamente tempestiva a evidenze di guasto o anomalia.

Acam Acque S.p.A.
La Direzione

ACAM Acque SpA

Tutte le News 2018

30/10/2018 - Mercoledì 7 novembre sciopero del personale d ACAM Ambiente

20/10/2018 - Lunedì 22 ottobre Assemblea del personale di ACAM ambiente

17/09/2018 - Assemblea del personale di ACAM ambiente lunedì 17 settembre

17/09/2018 - A settembre termina il terzo ritiro settimanale della frazione organica

16/09/2018 - BIMBI in ufficio con mamma e papà

30/08/2018 - La Spezia - sperimentazione sacchi viola

29/08/2018 - News di servizio

19/07/2018 - Risposta al Secolo XIX: "Falla al Depuratore"

28/06/2018 - Risposta ad articolo de La Nazione del 26.06.2018 - “Via Bologna, una discarica a cielo aperto”

04/05/2018 - Risposta a IL SECOLO XIX 04/05/2018 “In via Vecchia di Biassa - Da Pasqua non si ritirano rifiuti”

27/04/2018 - COMUNICATO STAMPA - RACCOLTA RIFIUTI 1 MAGGIO

26/04/2018 - COMUNICATO STAMPA: Rimborsi tariffari

18/04/2018 - Comunicato ai cittadini della Spezia

17/04/2018 - Comunicato ai cittadini della Spezia

12/04/2018 - Operazione di aggregazione IREN – ACAM

11/04/2018 - Operazione di aggregazione IREN – ACAM

11/04/2018 - Scarico verde CER.20.02.01 cittadini

31/03/2018 - Raccolta Porta a Porta sospesa Lunedì 2 Aprile p.v.

27/03/2018 - Comunicato di ACAM ambiente “Interventi contro gli abbandoni di rifiuti”

12/03/2018 - Nuovo sistema di raccolta differenziata alla Spezia: Acam ambiente interviene a Tele Liguria Sud

23/02/2018 - La Spezia - Nuovo sistema di raccolta differenziata nel Centro Storico

22/02/2018 - ALLERTA GELATE

26/01/2018 - Acam Ambiente - Encomio all’attività degli Agenti Ambientali

18/01/2018 - Risposta a Cittadellaspezia - Lettera Signor Guido Cucchiar “Dal Canaletto: “Ora però venite a ritirare la plastica”

Servizio Clienti

Clicca sul logo per accedere al Servizio Clienti della Società
ACAM Acque SpA
ACAM Ambiente SpA

Archivio News

2011
2012
2013